— michele cantarelli blog

Archive
Attualità

ph Michele CantarelliCon quest’anno fanno cinque. Tanti sono gli anni che seguo lo Young Jazz e stavolta le condizioni climatiche parevano più da inizio inverno che da fine primavera.

Però è stato come sempre. Buona musica, persone interessanti, luoghi piacevoli, amici da ritrovare come in un appuntamento.
Ho assistito per la prima volta ad un concerto della Liberorchestra e mi sono commosso.

Ecco la mia storia di Young Jazz Festival 13.

Read More

Come in tutti gli altri ambiti fotografici il fotografo esprime più o meno coscientemente e consapevolmente qualcosa ritraendo una persona.

Indipendentemente da ciò bisogna distinguere tra le situazione di committenza commerciale e quelle di ricerca, cioè il caso in cui il lavoro venga commissionato e dettato con linee guida più o meno vincolanti e il caso in cui il fotografo lavori senza condizionamenti di terzi.

Read More

Se state pensando di regalarvi una fotocamera e non avete idea di dove indirizzare la vostra scelta tra le centinaia di modelli in commercio, questo post potrebbe essere un buon punto di partenza.
Non ci troverete test o confronti tecnici tra i modelli, ma un’analisi delle principali categorie in funzione delle esigenze.

Una premessa: non andate dietro ai megapixel. Sono utili per stampare, ma con 10 megapixel ci ricavate tranquillamente una stampa di 1 metro e mezzo per 1 metro, se l’immagine è buona.

Read More

Forza, energia, ironia, dialettica. Giovanni Marrozzini non si è risparmiato all’incontro del secondo giorno di Montegabbione Fotografia, rassegna organizzata dal gruppo fotografico Istanti di Bettona. E ho saputo che anche nella prima giornata ha speso parecchio.

Personalmente ho conosciuto l’esistenza di Giovanni Marrozzini solo a gennaio di quest’anno, per caso. Parlavo con un mio allievo del desiderio di realizzare qualcosa in giro per l’Italia e allora è venuto fuori Itaca.

Read More

Il contest Serendipity è giunto al termine e ha decretato il suo vincitore.
E’ il primo contest che propongo e sono soddisfatto. La partecipazione è stata considerevole, 119 immagini postate, 59 “fotografi” in gioco, 674 votanti.

Molti si sono impegnati in un esercizio fotografico, per certi versi ambizioso, senza averne forse mai fatto in vita loro in maniera meditata. Alcuni, più consapevoli, hanno colto meglio il senso del contest.

Read More

Read More

170 candidature per 40 posti disponibili nella due giorni del 1° workshop di fotografia documentaristica organizzato da ClickPhotoEvents che vede protagonisti a Perugia due fotografi di fama internazionale: Martin Cregg e Michele Borzoni.

La partecipazione è completamente gratuita e se Luca Truffarelli e Stefano Dottori non avessero pubblicizzato l’iniziativa giusto un paio di settimane prima dell’inizio le domande sarebbero state addirittura molte di più.

Read More

Read More

Le persone, gli amici, la città, il composto fermento.
Lo Young Jazz è sopratutto questo, la musica diventa occasione di piacevole soggiorno a Foligno, una città che il festival mi ha insegnato ad amare.

La declinazione che vi propongo quest’anno rovescia l’ordine dei fattori e le performance dei musicisti diventano note di sottofondo appena accennate. Protagonista insieme a loro è sopratutto il contorno, quello che solitamente viene chiamato dagli addetti ai lavori “colore”. Come ad intendere qualcosa di accessorio rispetto al prodotto principale, ma che in realtà ne determina ragione di esistenza.

Read More

Sono d’accordo.
Leggere un libro fotografico, toccare e sentire l’odore della carta stampata, vederlo lì nel ripiano della libreria è decisamente più romantico che sfogliare fotografie su un freddo pezzo di plastica, vetro e alluminio 18×24.

Il tablet non nasce per i sentimentalismi ma l’appagamento è massimo, ve lo assicuro. Io mi sono comprato un iPad 1 quando era già uscito il 2 e ho risparmiato diversi soldi. Per iniziare ho deciso che andava bene così.

Read More