— michele cantarelli blog

Flusso cognitivo tecnico

In teatro. Ho su il 70-200. Scatto continuo, file Raw, autofocus singolo con area dinamica, lettura esposimetrica spot. La luce autofocus è spenta, l’avviso di messa a fuoco disattivato. Aspetto le luci sul palco, parto da 800 iso, priorità di tempi a 1/160. Gli artisti fanno la loro entrata, i giochi hanno inizio. Le luci sui musicisti, non è molta, faccio uno scatto di prova, alzo gli Iso a 1600. Giù la fotocamera, ascolto e osservo per un pò, ora metto in moto l’otturatore. Sono partiti forte, i volumi sono alti, il rumore dei miei click non si avverte. Mi concentro sul sassofonista. Qualche inquadratura da ricomporre, orizzontale e verticale, non sono ancora nel circolo. Poi lui comincia a muoversi con più energia passo a 1/250 ma ho più luce, lascio gli iso come sono. Stringo sulle espressioni senza ricomporre e passo all’autofocus 3d. Uno sguardo a quello che combina il trombettista, sotto una luce affine, passo dall’uno all’altro. Il trombettista si ferma e si defila un pò, vedo il bassista. È dietro, come sempre, lì c’è meno luce, alzo gli iso a 2500, scendo a 1/160 inizio stretto, poi allargo a cercare relazioni. Parte un assolo di piano, volumi bassi, fermi tutti. Poi il piano sale e la formazione riparte. Ora il pianista picchia forte sui tasti, più luce, riscendo a 1600, stringo su di lui in obliquo, mani e viso, poi in orizzontale, poi allargo, poi stringo di nuovo sull’espressione del viso. Ora siamo all’apice, qualche scatto su tutti e poi mi sposto in silenzio per concentrarmi sul batterista. Torno a 2500 iso e a 1/250, è ancora abbastanza fermo, ma presto si muoverà frenetico. Inquadro largo orizzontale, verticale, stringo sulle mani, poi obliquo, poi di nuovo allargo, ricompongo. Ora salta sulla batteria, passo di nuovo all’autofocus 3d, scatte in raffiche da tre, allargo e stringo, un occhio agli altri componenti, e poi giusto qualche scatto con tempi lenti. Ascolto e osservo. Riparto.

 
 
image credit: Barbara Zanon


0 comments
Submit comment