— michele cantarelli blog

Il tattoo che (non) ti aspetti

Breve post, che racconta giusto un piccolo aneddoto sul campo di lavoro.

Devo fare qualche scatto a Ivan Pericolini, uno dei titolari della neonata Veitha, azienda che vende on-line capi di Cashmere e di Sea Island.

Si tratta di produrre dei ritratti per un’uscita su Panorama, lo shooting deve essere una cosa veloce e decidiamo di ambientarlo presso lo showroom. La stanza piena di finestre e pereti chiare mi permette di lavorare con la luce ambiente e i flash rimangono in borsa.

Ivan indossa una polo manica lunga di cotone Sea Island e un occhiale targato Terry Richardson. Qualche inquadratura orizzontale, qualcuna verticale, un paio di ambientazioni diverse e via.
Ivan lo conosco da una vita è un tipo pragmatico e anche ironico, ci sa fare con l’obiettivo.

A lavoro finito facciamo un giro nei reparti di produzione, qualche altro scatto al volo e quando Ivan si cambia la maglia scopro un tattoo a tutto braccio (poi mi spiegherà che è ancora da terminare e che ne ha già in programma altri) che non potevo non aspettarmi da lui!

 
 

 
 
 
 
 
 


2 comments
  1. Dubai escort service says: 7 Luglio 201221:59

    Il piacere di comprendere il suo blog.michelecantarelli.com. Gli articoli di cui sopra è abbastanza straordinario, e mi è piaciuto molto leggere il tuo blog ed i punti che avete espresso. Mi piace molto ad apparire indietro su una base tipica, dopo molto di più all’interno del topic. Grazie per la condivisione ┘ continuare a scrivere!

  2. seo website says: 30 Giugno 201216:42

    Apprezzo molto ognuno di lettura informativa sulla blog.michelecantarelli.com. Io sicuramente si diffonderà la frase sul tuo sito con le persone. Applausi.

Submit comment